Seleziona una pagina

CARTHUSIA PONTINIANI

Il passato è prologo nel primo contratto di joint venture tra pubblico e privato della millenaria storia dell’Università di Siena: esso porta le firme del suo Rettore Prof. Piero Tosi e di Mario.
Dopo bando e scrutinio pubblico è stata affidata a Mario la concezione e la realizzazione del progetto epocale di archeologia agricola in un monastero certosino del XII secolo – la Certosa di Pontignano, vicino a Siena. È nato nella Carthusia Pontiniani (Certosa di Pontignano, XII secolo – una delle più belle Certose d’Italia) un parco agro-ambientale emancipato dall’ordine del tempo e dello spazio e al tempo stesso memore di tutto. Il primo frutto della ricerca del vino perduto è stato presentato nell’Autunno 2007. Le immagini mostrano: il Magnifico Rettore della Università di Siena Prof. Piero Tosi con Mario Felice Schwenn alla firma del loro epocale contratto nel 2001; la stampa antica della Certosa di Pontignano – che oggi è di nuovo identica ad allora; lo stato di progetto nel 2001 ed un momento della presentazione alla stampa.

Pin It on Pinterest